mercoledì 9 dicembre 2009

Sii luce

In questi ultimo giorni, i miei pensieri si affastellano intorno allo stesso concetto:essere luce.
Saranno alcuni film che ho visto, come Sweet November, Love Actually o A Christmas Carol...sarà un libro come La strada divorato in poche ore...sarà un lutto che ha colpito una mia cara amica...ma ho chiaro in mente la necessità di vivere a fondo questa vita, di viverla veramente.Di essere come Sarah, la protagonista di Sweet November, capace di trasmette luce, entusiasmo, grinta a tutti quelli che incontra, con fantasia.
Essere luce gli uni per gli altri, a volte con sforzo, cercare di andarsi incontro, di parlarsi veramente.
Vivere ogni attimo, assaporando ogni tempo ed ogni condizione atmosferica.
Cucinare con amore insieme e per chi si ama.
Prendersi del tempo, per giocare, per camminare insieme.
Scoprire la gioia gratuita di ricevere un dono da uno sconosciuto, come questa tazza di stoffa, stupenda, che mi é arrivata cucita a mano da Le Tattidee :)
Passare del tempo all'aperto, osservare i cambiamenti nella natura, il primo gelo sulle foglie.
Mangiare insieme un cesto di pop corn, in un cinema pieno di bambini, a guardare un cartone di Natale.
Ma soprattutto, uscire allo scoperto, mettersi in gioco, spargere luce.
Essere luce.
Sorridere.
Vivere, fino in fondo.
Sognare ad occhi aperti.

Non sprecare neanche un attimo.
Spargere scintille di gioia tutto attorno.
:)

14 commenti:

  1. ciao, mi piace molto quello che hai scritto, soprattutto "essere luce"..

    RispondiElimina
  2. Bello, questo post. Molto.. luminoso.

    RispondiElimina
  3. Hai scritto un post bellissimo...mi aiuta a ricordare che dobbiamo provare sempre e comunque a prendere il meglio dalla vita...:-)

    RispondiElimina
  4. Grazie Daniela, perchè hai regalato un pochina di luce a questo mio periodo che proprio lumoinoso non è...Hai ragione.Cercare la vita in ogni respiro, coglierla, assaporarla.Non sprecare ma donare. Dovrebbe essere lo spirito di questi giorni di quasi festa: vivere e condividere.
    Solo che certe volte è così facile perdere la strada...
    Ti saluto e ti abbraccio. Federica

    RispondiElimina
  5. Penso che tu abbia colto come sempre riesci a fare solo te, lo spirito del Natale. Il natale è la pausa in cui ricordarci che la grandezza non sta nelle dimensioni o nell'apparenza, ma nel cuore delle cose, piccole e fragili che siano:)

    PS Il cus cus di ieri sera è venuto bene:) metti la ricetta?? Ti amo Tati

    RispondiElimina
  6. Bello questo post!! Emana pace, serenità ma anche conforto ed entusiasmo. Grazie

    RispondiElimina
  7. Che belle riflessioni cara Daniela... le condivido. Grazie per averle condivise con noi!
    baci L.

    RispondiElimina
  8. Ciao! mi chiamo Chiara, seguo da poco il tuo blog ma è molto bello, riesci ad esprimere tante cose belle! Anche io ho 24 anni, neo laureata in cerca di lavoro e sono amante sfegatata della montagna, purtroppo però vivo al mare (sono della Liguria!) ma appena posso vado a ricaricarmi nell'entroterra perchè la bellezza della liguria è che con meno di un'ora di macchina si passa dal mare alla neve!
    Baci Chiara

    RispondiElimina
  9. Daniela, ssere luce per gli altri è una riflessione che serve a ricordarci il significato più vero e profondo del Natale,
    sono contenta di conoscerti!
    Ti abbraccio cara,
    Amalia

    RispondiElimina
  10. Che bello questo titolo e questi pensieri. Sono venuta commossa per ringraziarti del tuo commento, e trovo tanto calore. Grazie, un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Hai scritto cose bellissime e vere.

    RispondiElimina
  12. Un commento frivolo e in velocità, ma... quant'è bella quella tazza in stoffa morbidosa?! ^___^

    RispondiElimina
  13. un piccolissimo consiglio:spero che tu riesca anche nella realtà di tutti i giorni ad agire con lo stesso impegno che hai espresso con le tue parole.Sii luce davvero con tutte le persone che ti circondano,con coerenza umiltà e sincerità...allora sì che le tue parole avranno un reale significato!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Daniela, perdonami se arrivo con tanto ritardo con questo mio commento, ma anche per me non è stato un periodo facile....
    Sono felice che il mi piccolo pensiero abbia in qualche modo contribuito a fornirti quell'energia che serve per "vivere appieno", e donare quella luce che a volte si fa tanta fatica a tenere accesa.....

    Un sorriso e tanti tanti auguri di Buon Natale.
    Tatti

    RispondiElimina

Grazie per ogni tuo commento :-)