giovedì 22 ottobre 2009

Archeologia mon amour

L'archeologia é sempre satat una mai grande passione,fin da piccola guardavo e riguardavo tutti i film di Indiana Jones,e li so a memoria battuta per battuta..potrei farne il doppiaggio ad occhi chiusi! Sabato scorso sono stata ad una conferenza di due fratelli archeologi,i fratelli Castiglioni,che nel 1989 hanno scoperto nel deserto sahariano i resti della città sepolta di Berenice Pancrisia,e nella conferenza hanno proiettato il video della scoperta dell'armata perduta del re persiano Cambise,che hanno ritrovato nel deserto egiziano.
Martedì sera ho iniziato un corso di archeologia egizia..la prima lezione é stata interessantissima!
E queste foto?Un sogno nel cassetto che ho realizzato:la scorsa estate,andare con Simone a Petra in Giordania..si proprio quella del film di Indiana Jones!














13 commenti:

  1. Ehi!Ma di questa scappata in Giordania non me ne avevi parlato,anzi...ora che ci penso non ti ho chiesto niente del tuo Israele III!imperdonabile!un bacio

    RispondiElimina
  2. Che dire.
    Ho una passione per l'archeologia, adoro tutti i film di indiana Jones. Il titolo del mio blog si riferisce ad uno dei libri meno famosi di Agatha christie, quello che (oltre che nello splendido La mia Vita)racconta dei suoi viaggi per seguire il secondo marito, appunto archeologo.
    Petra sarà uno dei nostri viaggi dell'anno prossimo.
    P.s Come non innamorarsi delle splendide immagini dell'ultima crociata.
    Ti lascio con una mitica frase di Agatha,
    "Un archeologo è il marito migliore che una donna possa avere: più lei invecchia, più lui la troverà interessante".
    Un carissimo saluto, è sempre un piacere leggerti.

    RispondiElimina
  3. @ Francesca:hai ragione,non ti ho raccontato!da Eilat il confine era vicino così siamo andati in pullman fino a Petra! :)
    @ mammagiramondo:oltre ad avere lo stesso nome..abbiamo anche le stesse passioni!! :) da quando ho visto L'ultima Crociata e la cavalcata di Indiana Jones nel canyon (anzi nel suq) di Petra,ho sempre sognato di andarci..colori meravigliosi,le foto non rendono,era tutto arancione ed il cielo blu blu..!!

    RispondiElimina
  4. QUESTI SONO I NOSTRI RICORDI E IO TE LI REGALO.

    Ti amo perchè al di la di ogni cosa mi sei vicina e mi sai regalare tanta pace e serenità:)

    Onyasuminasai Dany! Ieri ebraico questa sera giapponese! E domani?Bhe.. Domani userò le mie parole per dirtelo! B notte! T penso tanto e mi manchi lupetta! Simo!

    Immagina di essere in una vasca di acqua bollente grande come una piscina! Immagina che sia all’aperto in un paesaggio innevato di montagna! Immagina che ci siano -10° fuori e 40° dentro! Immagina di vedere le stelle che brillano! Ed ora immagina di vivere tutto questo con me! Sarebbe stupendo! Ti voglio bene! Ps ora in acqua!

    Da circa 2 mesi o forse meno sto vivendo un sogno e questo sogno sei tu. Mi fai ridere, mi tranquillizzi, mi ascolti.. Non voglio più svegliarmi. Mai più. Ti voglio bene

    Ricordati che sono più felice di aver visto te, che del mio voto di tirocinio.. Deduci ciò che provo per te e sorridi! Perché sorrido anche io tanto!!

    Grazie!Grazie! Grazie! Hai colto in tutte le mie passioni! Dal the ai biscotti ! Non servivano i regali! Non servono!... solo al tua dolcezza e il tuo starmi vicino Ti amo

    Era da un po che non mi sentivo così.. ma a differenza di come ero abituato ora non sto male per me ma per come ti senti tu. Perderti o anche solo sentirti lontana mi fa male..

    Ho rivisto la tua foto.. sei davvero un amore! Non so se con quel curriculum con i mille corsi e impegni posso meritare il tuo affetto. Mi vedo tanto semplice di fronte a te.. ma non importa! Ciò che conta è che verso di te provo un amore sincero e profondo. Notte! Mi se che dormi da un po’! Ti voglio bene lupetta!

    Ciascuno di noi ha nella propria vita pagine che egli non conosce e che sono scritte per merito degli altri Georges Goyau

    Sono certo che tutta la tenerezza che sai darmi tu giorno per giorno la potrei ricevere solamente da te. Solo da Dany. Questo- pensa che bello!-mi sorprende sempre!

    Spesso si dice che le parole non bastano a dire ciò che provo, nel mio caso è vero: Immaginavo che fossi speciale. Questo dal primo momento che ti ho conosciuta,ma così tanto speciale, unica e magica non ne avevo idea -. Ti amo,. Di darò tutto l’amore che vorrai accettare da me. Tutto l’amore. E ne ho da darti fidati! Ti farò ridere, ti darò affetto.,.. E t darò ogni cosa .. Ti amo.. Voglio ripetertelo cento volte. Cento… i amo...Grazie per ciò che sai offrirmi sempre! Tati

    Mi chiami principe,mi chiami tati, mi chiami cuccioletto, mi chiami sim,mi chiami lupetto.. Mi chiami in tanti modi. Io mi sento solo un ragazzo che si è innamorato di una ragazza e si sorprende di quanto sia diventata fondamentale per me! L’aria, l’acqua .. Dany! Sei tutto e lo sento sempre di più! Tanto .. Tanto.. sogni d’oro!

    Che cos’è per te l’amore? Un capodanno fa ho tenuto un gruppo di 4 polacchi, 2 slovene, una russa, una lettone un Cika e un Andrea su quest’argomento sai? Ora mi basta aprire il portafoglio estrarre una foto e farla vedere! Ti amo! Tieni questo mex e se per caso sei lontana rileggilo! Ti amo amore mio!

    Può una persona scordarsi completamente di se stesso e innamorarsi a tal punto da dimenticarsi di se? La risposta sei tu, l’esempio io e che altro aggiungere? 2 parole.. Ormai le sai e sai perché te lo dico. Ma io te lo ripeto! Ora davanti a te! Ti amo.. sussurrato in un orecchio come un tempo! Ricordi? Tanto! E sono felice! Tati

    RispondiElimina
  5. @ Simo:che testa che sei amore!!grazie epr ogni singola parola..e per averle scritte qui..!

    RispondiElimina
  6. Hai fatto delle foto splendide...complimenti! Trasmettono tantissima luce e calore..:-)

    RispondiElimina
  7. Belle foto, e che atleta:)! Come antropologa, anch'io subisco il fascino della scoperta della cultura materiale di una cultura passata.

    RispondiElimina
  8. Bellissime foto anche a noi piacerebbe visitare un giorno Petra ma per ora ci accontentiamo di mete più vicine in attesa che Matteo possa davvero capire la bellezza profonda di questi posti magici e unici al mondo!!!

    RispondiElimina
  9. Che belle foto, dev'essere un posto impressionante.
    Grazie delle tua visita sul mio blog, torneró anch'io a trovarti. Buon finesettimana!

    RispondiElimina
  10. Ricordo che quando durante il corso di specializzazione di restauro abbiamo studiato archeologia ho pensato che non avrei proprio dovuto studiare architettura! E quando ho partecipato ad alcuni scavi a Sulmona la gioia di poter scoprire, conoscere, restituire a vita nuova quelle mura è stato sensazionale :)
    Immagino le tue sensazioni in quello splendore!

    RispondiElimina
  11. Il tuo Simo è meraviglioso... che parole!!!
    Sei una donna molto fortunata!!!
    Le foto di Petra sono davvero bellissime!!!
    Un abbraccio a te e a Simone.
    Francesca

    RispondiElimina

Grazie per ogni tuo commento :-)