venerdì 14 ottobre 2011

Laboratorio di Cromofotografia

A fine agosto ho partecipato ad un corso di fotografia in tre lezioni, tenuto nel Parco Fluviale di Cuneo, di cui non ho ancora raccontato.
Il tema del corso era la rappresentazione del parco sotto tre colori chivae, uno per lezione:verde, bianco e nero.
In oltre, erano presenti delle modelle/i che indossavano vestiti ed accessori a tema a seconda della lezione,e che eravamo disponibili per mettersi in posa nei diversi luoghi e farsi fotografare.
Questa é stata la cosa più difficile per me, non sono abituata a fare fotografie con modelli, non ne avevo mai fatte, e sebbene adoro scattare ritratti a persone che incontro, queste sono raramente in posa, come mi accade durante i viaggi, né tanto meno sono abituata a far sedere/camminare/posare un modello per fotografarlo nel giusto modo.
All'inizio é stato molto difficile ed imbarazzante, anche perché il tema del corso era appunto la rappresentazione del parco, e a me come ispirazione veniva meglio rappresentare il parco direttamente fotografando gli alberi piuttosto che il fiume, invece che i modelli.
Alla fine infatti ho ritratto poco e niente i modelli, preferendo concentrarmi sulle mie foto solite di piccoli particolari della natura.
Poi per il verde il lavoro fotografico é stato ancora piuttosto spontaneo, perché é un colore che naturalmente associo alla natura ed al parco stesso, per il bianco ci sono state maggiori difficoltà e infine per il nero ho faticato tantissimo perché non mi riusciva assolutamente di associarlo in modo positivo al parco, insomma é un colore che mi viene più facile associare ad un contesto urbano/cittadino piuttosto che ad un parco fluviale.
Comunque, ecco le fotografie che ho inviato alla fine del corso, e che sono state raccolte poi in un piccolo libro insieme a quelle degli altri partecipanti.
Oltre alla prima qui in alto, qui di seguito gli scatti della giornata verde



Del bianco:





Il nero:







Buon fine settimana, io sono qui mezza distrutta dopo un brutto incidente in bicicletta di ieri pomeriggio con una macchina che mi ha investita, ho uno stiramento cervicale e dolori vari soprattutto ad un ginocchio dove ho battuto sull'asfalto, ma un po' di riposo e spero di riprendermi.


Poi visto l'andazzo qui urge una benedizione colossale!

11 commenti:

  1. Ti benedico anche io.
    Complimenti per le foto, spero ti rimetterai presto!

    RispondiElimina
  2. Mi piace tanto la foto con la piumina solitaria.E anche quella con la modella nascosta dietro la foglia.
    Spero che ti rimetterai presto in forze intanto approfittane e fatti coccolare dal maritino;)
    Bacino, facci sapere come stai!

    RispondiElimina
  3. Caspita! Mi spiace per l'incidente! Spero che passi presto e che tu non abbia preso troppa paura!

    RispondiElimina
  4. Mi spiace per l'incidente...chissà che spavento! Cerca di rimetterti presto in forze!:-)Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ma dai Dani.,....ora come stai? vedrai che ti riprenderai presto...il riposo e il tuo Simone ti rimetteranno in riga.... per quanto riguarda le foto ME RA VI GLIO SE.(Iin particolare la prima e' super)!!!

    RispondiElimina
  6. Buon riposo e buona ripresa! ti auguro che si sistemi tutto!
    Belle le foto, per niente scontate, hai avuto molta fantasia.
    Ciao Silvia P.

    RispondiElimina
  7. Curati bene, non strafare perché i dolori peggiori vengono dopo alcuni giorni. Buona guarigione.

    RispondiElimina
  8. Oh cara! Mi dispiace :-(! Mettiamola così: sarà un modo per ricevere coccole supplementari dal maritino infermiere ;-)... le tue foto sono bellissime, l'iniziativa è fantastica, un ottimo spunto per una "passeggiata fotografica"... Ti abbraccio, piano piano, questa volta ;-)

    RispondiElimina
  9. Però:

    - inoltre è tutto attaccato, non è "in oltre";

    - "sebbene adoro"? "Sebbene adori", casomai.

    L'italiano! L'italiano!!!

    Giuliana

    RispondiElimina
  10. Accidenti, Dani, rimettiti presto!
    Fatti portare colazione, pranzo, cena e spuntini rigorosamente a letto e accompagnati da coccole extra che si devono sommare a quelle che avresti gia' come minimo sindacabile!! :-)

    Bellissime le foto, le prime due mi piacciono tantissimo!
    L'iniziativa e' bella e da copiare, cavoli! Un abbraccio, soffice e poco stritoloso!

    RispondiElimina
  11. Coraggio Dani! Un abbraccio F.

    RispondiElimina

Grazie per ogni tuo commento :-)